Bergamo premia i vincitori della XIIª edizione del Festival del Cinema Nuovo

Banner vincitrori XIIª edizione Festival del Cinema Nuovo

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Al Teatro Donizetti, i migliori cortometraggi interpretati da persone con disabilità

Con la premiazione dei migliori tra gli oltre 200 cortometraggi in concorso, si è conclusa, venerdì 7 ottobre 2022, la XIIª Edizione del Festival Internazionale del Cinema Nuovo, un evento organizzato dall’Associazione Romeo della Bella e da Mediafriends in collaborazione con la Fondazione Allianz Umana-Mente.
 
A fare da cornice alla premiazione il Teatro Donizetti di Bergamo, la città che ha accolto con entusiasmo il Festival dopo la pausa dovuta all’emergenza pandemica.

L’evento, presentato da Gisella Donadoni, ha visto partecipazione del Sindaco di Bergamo Giorgio Gori, dell’Assessora alle Politiche sociali del Comune di Bergamo Marcella Messina e di alcuni personaggi del mondo dello spettacolo che hanno animato la serata: Claudio BisioLorenzo Licitra, Roby Facchinetti e il duo composto dal violinista Leonardo Moretti e dal pianista Dario Fasci 

La giuria, presieduta dal regista Pupi Avati e dall’Amministratore delegato Medusa Gianpaolo Letta, composta da illustri esponenti del mondo del cinema, della cultura, del giornalismo e del sociale, ha scelto quanto segue:

CORTI
1° classificato: Per un pugno di banane (ASL RM1 – Centro Diurno “La tartaruga”, Roma)
2° classificato: Seife (Aquilone Onlus, Sanremo)
3° classificato: Puoi scegliere (Associazione “La nostra comunità”, Milano)

CORTISSIMI
1° classificato: Supereroi (Cooperativa Sociale Insieme, Melzo – Milano)
2° classificato: Una storia piccola così (Sociosfera Onlus, Segrate – Milano)
3° classificato: Crazy Trailer (Coop. Sociale Interactive, Luserna San Giovanni – Torino)

ANIMAZIONE
Migliore animazione: Anime di Inchiostro (Diego De Angelis, Roma)

PREMI SPECIALI
Premio Fondazione Don Gnocchi: Grande Edo (Sebastiano Colla, Roma)
Premio Fondazione Allianz Umana-Mente: Handbike (Elena Currò, Chiavari – Genova)

e inoltre sono stati premiati anche:

Miglior attore: Alberto Gnata in Don Chisciotte: lost in Marrakech (Marta Rigo – Engim, Thiene – Vicenza)
Migliore attrice: Francesca Orsi in La gemma perduta (Coop. Soc. L’aliante, Seregno – Monza Brianza)
Miglior regia: Lo spiraglio (Coop. Soc. Onlus Il Sorriso, Pessano con Bornago – Milano)
Miglior Sceneggiatura: Emotion Explosion (Coop. Il Ponte, Villa Carcina – Brescia)
Miglior montaggio: Specie dominante (Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale “Valle di Susa – Val Sangone, Susa – Torino)
Miglior musica: Uno scampolo di Pace (Soc. Coop. Arché Onlus, Inzago – Milano)
Menzione speciale per tematica sociale: Nell’oceano della fantasia (Centro Diurno Disabili e Centro Socio Educativo “Casa Madonna del Lavoro” Opera Don Guanella, Nuova Olonio di Dubino – Sondrio.

I cortometraggi vincitori troveranno spazio anche in TV con la messa in onda su Iris, domenica 9 Ottobre alle 14:00 e in terza serata.

⚠️ COMUNICAZIONE AI FINALISTI
Tutti i finalisti della XIIª edizione del Festival del Cinema Nuovo che non hanno vinto uno dei premi principali, hanno comunque conquistato una prestigiosa targa che certifica l’importante risultato.
Le targhe sono state assegnate durante le serate del 5 e 6 ottobre presso il Cinema Conca Verde, chi però tra i finalisti per qualsiasi motivo non fosse riuscito a ritirarla, potrà scrivere a info@festivaldelcinemanuovo.it indicando l’indirizzo a cui inviarla.
Il nostro staff provvederà al celere invio del riconoscimento.

SFOGLIA LA FOTOGALLERY DELLA SERATA 👇🏻

scopri gli ultimi articoli del blog